• Gianni Parlacino

    Type designer, art director
  • Mauro Naretto Rosso

    docente di tecnologia grafica DAD del Politecnico di Torino

Il carattere: dalla classificazione al design

workshop durata 45 min.
  • Elementi di disegno del carattere: dalla progettazione manuale per la tipografia alla digitalizzazione.
  • Le regole e le consuetudini per il disegno del carattere in piombo.
  • Gestione ottica del segno.
  • La ricerca e la sperimentazione del design anni ’70.
  • I criteri del design digitale.

Da dove parte la progettazione di un carattere? Analizzare come le problematiche di leggibilità, stile, armonia determinano le regole di procedura e le consuetudini utilizzate nel disegno dei glifi è il primo passo per accostarsi al type design.
Confrontare come il gesto progettuale sia cambiato dal disegno manuale su carta alla programmazione permette poi di evidenziare le differenze tra il carattere studiato per la fonditura in piombo a quello per la digitalizzazione, e come la differente fruizione di lettura su carta o su computer o smartphone imponga nuove regole.

DATA: 22 novembre
ORE: 09:30
HALL: black
Warning: Use of undefined constant   - assumed ' ' (this will throw an Error in a future version of PHP) in /web/htdocs/www.thepublishingfair.it/home/wp-content/themes/tpf/single-sessioni.php on line 76
Who's Gianni Parlacino
Type Designer Art director - Compasso d’oro 1979 per il Carattere Modulo con Agosto, Grignani, Iliprandi, Munari, Tovaglia. Inizia la carriera come disegnatore di caratteri insieme ad Aldo Novarese presso la fonderia di caratteri Nebiolo. Dopo la chiusura dell’azienda si dedica alla progettazione grafica editoriale, fonda l’agenzia CentroUno e opera come Art director presso agenzie specializzate in packaging e brand image.
Who's Mauro Naretto Rosso
Il suo primo impiego, subito dopo le Olimpiadi di Monaco 1972 è stato il ‘proto’ ragazzo di bottega nella azienda del padre destinato alla stampa delle patinate. Primo prenditore grafico a Torino a introdurre la fotocomposizione, non ha mai smesso di adeguarsi ai cambiamenti tecnologici del campo grafico. È membro della Association Tipographique International. Docente Tecnologia Grafica DAD Politecnico di Torino.